martedì 5 febbraio 2013

Una schiacciata con Inalpi!

Ciao a tutti!! 
Ieri non sapevo cosa preparare per cena, in pratica non mi andava quasi niente..ho aperto il frigo, guardato cosa c'era ed ho preso una confezione delle fettine Inalpi e mi sono detta: "Devo prepararmi qualcosa di sfizioso" ed ecco che mi è venuta l'idea ed ho deciso di preparare la schiacciata! 
Forse molte di voi non ne avevano sentito parlare prima d'ora e così ne approfitto per parlarvi un pò delle sue origini..
La scacciata o scaccia è tradizionalmente originaria della Sicilia orientale e se ne trovano condite in svariati modi che variano da luogo a luogo. 
Come è facile intuire, il suo nome deriva dal siciliano scacciare (schiacciare) e più chiaramente dall'italiano schiacciata, per la forma appiattita della "scaccia". 
In genere gli ingredienti principali sono i formaggi e verdure locali e quant'altro offre la stagione, in particolare quella invernale. La fantasia dei siciliani ha contribuito alla creazione delle mille varianti, tutta una più buona dell'altra..e non lo dico perchè sono siciliana!!!
A Vittoria per esempio, preparano una particolare "scaccia ri pitrusinu" (prezzemolo) dal profumo inconfondibile del prezzemolo che in questa ricetta diviene interprete principale, che stimola non poco i palati sopraffini.
Le schiacciate possono essere rettangolari o rotonde. Quelle rettangolari vanno chiuse a portafoglio, quelle tonde consistono in due dischi fra i quali si inserisce la farcia. Nell'uno e nell'altro caso è fondamentale la chiusura che si effettua praticando "u rieficu" (l'orlo),cioè i lembi devono essere sovrapposti a cordoncino in modo che non fuoriesca il ripieno.
Ma adesso torniamo alla mia di schiacciata, ecco a voi come l'ho preparata io:

Ingredienti:
1Kg di Farina 00
50 grammi di lievito di birra
un cucchiaino di zucchero
un pizzico di sale
acqua tiepida
2-3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva

Per il condimento:
confezione di Fettine Inalpi
salame col pepe
verdura riccia
pomodorini pachino
pepe macinato
olio extravergine d'oliva.

Procedimento:
Setacciare la farina sul  piano di lavoro e unire il lievito spezzettato con lo zucchero, aggiungere il sale e unire circa due dl di acqua. Appena la farina avrà assorbito tutta l’acqua e, man mano che la pasta va amalgamandosi, verificare se necessita ancora di acqua (l’impasto, alla fine dovrà essere piuttosto morbido ma non troppo). Aggiungere poco per volta l’olio fino al suo assorbimento dall’impasto. Con l’impasto ottenuto formare due palle, infarinatele, praticare un taglio a croce nella parte superiore e metterla a lievitare, coperta con pellicola da cucina, per un paio d’ore in un luogo tiepido.
Trascorso il tempo, stendere  entrambe le paste, è importante che non siano troppo spesse!  Ricavare due dischi e depositare il primo, su una teglia foderata di carta da forno, e spennellarlo con l’olio. Ricoprire il disco, lasciando i bordi vuoti, con la verdura riccia precedentemente lavata e tagliata a pezzettini, aggiungere delle fettine di salame, dei pezzetti di pomodori pachino precedentemente lavati, aggiungere le fettine di Inalpi,  e una generosa spolverata di pepe. Ricoprire il tutto con il secondo disco e sigillare i bordi in modo che, i due lembi sovrapposti e chiusi a cordoncino, non consentano la fuoriuscita del ripieno. Infine spennellare la parte superiore della scacciata con una emulsione di acqua e olio in ugual quantità, io solitamente sopra metto un pò di rosmarino e un altro pò di pepe macinato. 
Mettere in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Controllare di tanto in tanto e sfornare a completa doratura (è bene farlo perché la temperatura da un forno all’altro può variare). Io suggerisco di non mangiarlo troppo caldo..

Volete vedere il risultato finale?  Eccolo:


Che ne dite? Vi piace? L'avete mai provato così o con altre varianti di condimento? Ditemi che sono curiosa!

E se volete visitare il sito Inalpi per vedere i loro prodotti ecco il loro link: http://www.lebontainalpi.it/


59 commenti:

  1. Gran bella idea, i miei complimenti, peccato per la dietaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ummm che buona che deve essere!!

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!! Io l'ho fatta anch con i peperoni...provala e fammi sapere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. so com'è,la faccio a volte..è buonissima!

      Elimina
    2. Mangiare è la cosa più bella che ci sia...peccato per la linea!!!

      Elimina
  4. mia mamma la schiacciata la fa ma con altri ingredienti, senza formaggio, broccoli, cipolla,.questa tua variante mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  5. La schiacciata mi piace tanto e ogni tanto la preparo...la mia preferita è con le cime di rapa,la prossima volta la preparo con gli ingredienti che hai usato tu...per ora me la sto mangiando con gli occhi !!!

    RispondiElimina
  6. ma è buonissima .. no mai provata ... da provare ti dispaice se ti rubo la ricetta e la provo ?

    RispondiElimina
  7. Buona!!! agli lo è !dicci come è il sapore!!

    RispondiElimina
  8. dev'essere buonissima, complimenti :) ha un aspetto bellissimo.. mi hai fatto venire l'acquolina :)

    RispondiElimina
  9. complimenti,deve essere davvero buona

    RispondiElimina
  10. che buonaa, la faccio anch'io spesso e mi piace un sacco!!

    RispondiElimina
  11. esattamente come piace a me..buonaaaaaaa

    RispondiElimina
  12. ciao sembra appetitosa, quasi quasi la preparo domani! :D

    RispondiElimina
  13. buonissima e bella anche da vedere brava!

    RispondiElimina
  14. buonissimaaaaaaaaaaaaaaaaaa .........ho fameeeeeee

    RispondiElimina
  15. Buonissima, devo segnare la ricetta!!! :)

    RispondiElimina
  16. Buonissima!!! La faccio spesso!!

    RispondiElimina
  17. che buona... già solo a vederla mi è venuta l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  18. deve essere deliziosa complimenti!! i prodotti Inalpi poi danno quel tocco in più che non guasta mai.. in famiglia ce le siamo divorate!! mi piace molto la parte iniziale del post dove descrivi le origini della schiacciata anche con qualche ermine tipico!! ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  19. non l'ho mai mangiata ma mi fido sulla parola..anzi sulle immagini! che golosità...i prodotti Inalpi rendono tutto più buono..

    RispondiElimina
  20. Ma che bontà!Il forno è quello elettrico?
    Inalpi è spettacolare e con questa ricetta mi hai dato un'altra buona idea...

    RispondiElimina
  21. la proverò a fare sicuramente grazie

    RispondiElimina
  22. Ma che buona la tua schiacciata!

    RispondiElimina
  23. Conosco questo marchio, la tua ricetta è favolosa!!! Brava

    RispondiElimina
  24. mai provata ma seguirò la tua ricetta e la farò ai miei bimbi

    RispondiElimina
  25. Favolosa questa schiacchiata! Chissà che buona con Inalpi *.*

    RispondiElimina
  26. che buona.,.. con inalpi poi è tutta un'altra storia. Grandiii!

    RispondiElimina
  27. Molto appetitosa...devo segnarmi la ricetta così provo a farla...complimenti..

    RispondiElimina
  28. complimenti usi sempre degli ottimi prodotti e poi le tue ricette sono deliziose.

    RispondiElimina
  29. Complimenti veramente bella questa schiacciata :), devo provarla anch'io ;)

    RispondiElimina
  30. grazie della ricetta dovrò provarla allora...ti aggiornerò

    RispondiElimina
  31. wow buonissima prenderò la ricetta complimenti !!

    RispondiElimina
  32. guarda io non uso mai le fettine di formaggio fuso per farcire rustici, pizze e affini....ma da quando ho scoperto queste della inalpi ho cambiato idea! sono cosi buone e gustose che ora le uso spesso anche io :-)

    RispondiElimina
  33. Mai provata ma mi sono segnata la ricetta..sembra buonissima...e devo provare Inalpi che so essere di qualità.

    RispondiElimina
  34. Ottima la tua focaccia e chissà che buon sapore. Le fettine Inalpi sono eccellenti con il loro sapore delicato di buon latte.

    RispondiElimina
  35. Grazie per i tuoi consigli lì seguirò

    RispondiElimina
  36. Sarà l'ora ... sarà l'aspetto invitantissimo ... saranno gli ingredienti prelibati utilizzati ... ma quasi quasi mordo il monitor del pc ;P Bravissima!!!

    RispondiElimina
  37. mamma miaaa quanto è invitantee. buonaaa..

    RispondiElimina
  38. Un ottima cena direi!!! Voglio provarli anche io i prodotti inalpi sembrano buonissimi

    RispondiElimina
  39. Bè che dire la tua ricetta mi ha fatto venir fame!!! Sicuramente la proverò, e poi con i prodotti inalpi sarà sicuramente buonissima :-)

    RispondiElimina
  40. Sai che non ho mai assaggiato la schiacciata? mi ha incuriosità l'aggiunta di questo formaggio che sembra molto buono

    RispondiElimina
  41. Questa è fantastica, te la rubo!

    RispondiElimina
  42. io adoro le focacce, mi sa tanto che la farò!!!!

    RispondiElimina
  43. i adoro i formaggi inalpi sono ottimi

    RispondiElimina
  44. E' l'ora della merenda..che ottima idea questa schiacciata!

    RispondiElimina
  45. Buonissimaaaaa voglio proprio provare questa ricettina non so mai cosa cucinare!! ma sei siciliana allora??

    RispondiElimina
  46. Buonissima!Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  47. Ottima ricetta ed ottimi ingredienti, complimenti!

    RispondiElimina
  48. Buonissima, proverò a farla anche io!!!

    RispondiElimina
  49. Uau che spettacolo, chissà che buona! Non ho mai provato a farla in casa, la tua ricetta è ilustrata davvero bene, voglio provarci! Anche perchè Inalpi a casa mia è immancabile *_* lo adoro!

    RispondiElimina
  50. Non l'ho mai assaggiata...è da provare assolutamente


    www.facebook.com/modaCEC

    RispondiElimina

Ringrazio tutti coloro che lasceranno un commento.
Chiedo solo una cortesia, non lasciate i vostri link nei commenti..passerò da voi ugualmente in quanto mi piace visitare i blog amici! grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...